Cronaca

Abbonamenti pirata alla pay tv: più di 200 clienti denunciati

Per la prima volta in Italia sono stati denunciati più di 200 cittadini che hanno utilizzato abbonamenti non ufficiali alle pay tv.

Tantissimi i cittadini italiani che hanno preferito la strada illegale per guardare serie TV, film ed eventi sportivi.

Il Nucleo speciale beni e servizi ha individuato ben 223 cittadini italiani che, acquistando gli abbonamenti, hanno usufruito illegalmente della visione di eventi sportivi e di altri contenuti, alimentando inoltre il circuito criminale.

La legge sul diritto d’autore prevede la confisca degli strumenti utilizzati: ai clienti, dunque, in caso di condanna verranno confiscati il televisore, computer o smartphone.

Questi fruitori furbetti rischiano la reclusione fino ad otto anni e una multa di ben 25 mila euro.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock