Foggia Reporter

Assalto a portavalori della Cosmopol con kalashnikov: blitz con 150 agenti per sgominare la banda

Dalle prime luci dell’alba è in atto un’operazione che vede impiegate circa 150 persone tra agenti della polizia delle questure di Brindisi, Foggia e Lecce per sgominare la banda armata che nel gennaio 2018 assaltò un furgone blindato portavalori della ditta Cosmopol sulla superstrada Lecce-Brindisi.

Gli agenti coadiuvati da personale del servizio centrale operativo della Scientifica di Roma e dalla procura della Repubblica di Brindisi, sono stati impegnati in una vasta operazione.

Il commando, di oltre 10 persone, bloccò un blindato della Cosmopol armato con fucili mitragliatori kalashnikov.

La mattina del 18 gennaio 2018 la banda esplose diversi colpi di kalashnikov contro gli pneumatici e il parabrezza del portavalori, un vigilante fu sfiorato da una pallottola, il traffico venne bloccato dalla banda e gli automobilisti furono costretti a mettere le loro auto di traverso.

Dall’alba di questa mattina sono state eseguite ordinanze di custodia cautelare e perquisizioni.

I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà durante la mattinata presso la Procura della repubblica di Brindisi.