Sport

Bari-Foggia 1-0, Stroppa: “Dimostrazione di maturità, dispiace per la sconfitta”

Delusione e amarezza sul volto di Giovanni Stroppa al termine della sconfitta nel derby. Ecco le dichiarazioni dell’allenatore rossonero:

“Dispiace perdere in questa maniera, è una sconfitta che dà fastidio. Dopo un pò di tensione iniziale, da parte di entrambe le squadre, il Foggia ha fatto bene, gestendo il pallone. Dare dimostrazione di maturità in questo palcoscenico è un buon segnale ma mi dispiace per il punto perso. In parità numerica la squadra ha dimostrato grande personalità.

Tarolli? Avevo deciso di schierare Tarolli da quando Guarna si è fatto male. Sànchez si allena con noi da sempre ed era solo da reintegrare in lista. Faccio i complimenti a Tarolli per come si sta allenando e come lo sta facendo. Lui era all´esordio in B e con il Foggia in campionato, ma sembrava non subisse la tensione.

E’ stata una partita equilibrata. Senza l’espulsione non so come sarebbe andata a finire. Ovviamente il risultato dà fastidio per come è venuto, posso prendere spunti positivi da tutta la partita. Mi aspettavo questo Bari, la mia strategia era di prenderli alti nel loro palleggio. Siamo arrivati qui numeramente condizionati e magari avrei fatto altre scelte se fossimo stati tutti. Fino al 90´, seppur soffrendo dopo l´espulsione di Coletti, abbiamo avuto delle opportunità.

Cornice di pubblico da altra categoria, dispiace non ci fossero tutti i miei tifosi”

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock