News Foggia Calcio

Cancellati i playout, il Foggia retrocede in serie C

Clamorosa decisione del consiglio direttivo della Lega di serie B, niente playout: il Foggia retrocede in serie C.

Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile. In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva.

Con questo breve comunicato, la Lega B ha ribaltato completamente le attese dei tifosi rossoneri: niente playout tra Foggia e Salernitana, la squadra rossenera retrocede in serie C. Il direttivo della Lega B ha deciso che la retrocessione all’ultimo posto del Palermo va ad aggiungersi alle tre già stabilite sabato scorso, ovvero Carpi, Padova e Foggia.

Decisione clamorosa che lascia tutti senza parole.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock