Cronaca

Ancora aggressioni nel carcere di Foggia: detenuto si scaglia contro due agenti con uno sgabello

Purtroppo continuano a registrarsi violente aggressioni nel carcere di Foggia ai danni della Polizia Penitenziaria.

Nella giornata di ieri, due assistenti di polizia sono stati feriti da un detenuto egiziano che si è scagliato contro di loro con uno sgabello.

A comunicare l’aggressione avvenuta ieri nel penitenziario foggiano è stato il sindacato Fs-Cosp.

“L’aggressione sarebbe avvenuta qualche ora fa nei reparti detentivi della prima dx. 2 Psichiatrici dove sono allocati quattro tra i più considerati pericolosi dei detenuti in osservazione.

Verso le ore 12,00 circa mentre espletavano il proprio turno di servizio nel reparto gli Assistenti P. F. e B.V. sono stati violentemente insultati e poi con uno sgabello sono stati ripetutamente colpiti dal detenuto di nazionalità egiziana H. A. ristretto in quel reparto,per futili motivi.

Tempestivo e immediato l’intervento dei colleghi che ha evitato il peggio mentre il recluso continuava ad accanirsi prima contro uno dei poliziotti e poi successivamente anche contro il secondo poliziotto colpendoli alla mano destra in quanto hanno tentato di scansarsi dal vile attacco e dallo sgabello di legno in dotazione al recluso nella stanza, che cercava di colpirli al volto”.

Il Sindacato continua: “Dopo la rivolta di Marzo il carcere di Foggia è ritornato a salire come numero di popolazione tanto che ad oggi si registrerebbero circa 480 detenuti contro una capienza di 340 posti letto, mentre il personale di Polizia penitenziaria, nonostante le vane discutibili promesse del vertice Politico, del Vertice Dipartimentale e Provveditorato Regionale, sono ancora in sofferenza di circa 50/60 unità della Polizia Penitenziaria.


Il carcere di Foggia dopo quattro mesi circa (Marzo/Giugno), è ancora senza un Comandante Titolare essendo il precedente trasferito in altra regione d’Italia e con un direttore non stabilmente tutti i giorni presente nella sede di Foggia”.

“Siamo poliziotti e non carne da macello per galeotti – affermano dal sindacato -. Il numero degli Agenti feriti nelle prigioni Italiane sale di giorno in giorno se non di ora in ora siamo a quota 4.100 feriti, Foggia porta ancora il danno economico sembra di oltre 1milione di euro che difficile trovare chi pagherà tutti i danni della recente rivolta”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock