Cultura e territorio

Un carro allegorico sulla gentilezza, l’idea di Giovanna insegnante per la gentilezza di Casalnuovo

Giovanna Porzio insegna alla scuola primaria di Casalnuovo (Fg), è stata recentemente riconosciuta Insegnante per la Gentilezza, il nuovo titolo creato dall’Associazione Cor et Amor, già promotrice dell’Assessore alla Gentilezza, che contraddistingue quegli insegnanti, dall’Asilo Nido sino all’Università, che si impegnano a fare gentilezza insieme ai propri alunni sia verso la scuola che la propria Comunità Locale.

Come si fa a fare gentilezza concretamente? Recentemente la Pro Loco di Casalnuovo ha invitato tutta la scuola primaria locale a realizzare un carro allegorico in occasione del Carnevale locale con oggetto un guerriero dall’aspetto molto aggressivo e minaccioso.

Come poteva fare la scuola per essere coerente col messaggio di gentilezza che propone ai propri alunni quotidianamente? La soluzione è stata la realizzazione di un soldato con uno scudo a forma di cuore al braccio con su riportate alcune parole gentili proposte dai bambini: ti aiuto, ciao, grazie; sulle sponde del carro è invece riportata la frase “Non è bello ciò che è bellico, ma è bello ciò che pace”.

Giovanna Porzio

Oltre a trasmettere un messaggio gentile la realizzazione del carro ha rappresentato per la scuola una opportunità per fare comunità, uno dei 3 obiettivi cardine degli Insegnanti per la gentilezza insieme alla comunicazione gentile ed a fare aggregazione.

Bambini, genitori ed insegnanti hanno infatti collaborato per un risultato condiviso: la realizzazione del carro. Ma non finisce qui, la stessa insegnante per la gentilezza ha coinvolto nello scorso  periodo natalizio gli alunni della sua scuola in una buona pratica gentile dall’alto valore sociale ed umano.

Proponendo loro, insieme ai propri genitori di recarsi il 25 Dicembre a trovare le persone sole del proprio paese: anziani, che soffrono il distacco dai figli emigrati o dei parenti che non ci sono più. Regalando loro sorrisi, abbraccio o semplicemente scambiando alcune parole.

Il risultato è stato che molte persone si sono commosse ed ad alcuni sono scese anche lacrime di gioia. La gentilezza è anche ricordarsi delle persone sole.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock