Attualità

Coronavirus e assembramenti, Lopalco: “Rischi altissimi di nuovi focolai”

In un’intervista al Messaggero l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, a capo della task force sanitaria pugliese, ha ribadito i “rischi altissimi” di nuovi focolai di Covid-19 in Italia.

“La circolazione del Coronavirus ora è bassa, ma non assente e dunque non possiamo far finta che la pandemia sia finita”, ha dichiarato l’epidemiologo.

La circolazione del virus è a bassa intensità, ora ci sono sicuramente meno portatori in giro, asintomatici e quindi con cariche virali basse. Ma è importante non abbassare la guardia, non lasciarlo circolare liberamente credendo di poter tornare a fare tutto ciò che facevamo prima di febbraio.

Per questo motivo è indispensabile evitare affollamenti. Ad oggi abbiamo l’illusione che non vi siano in giro soggetti positivi e questo ci porta a non temere gli assembramenti.

“La bassa circolazione virale del virus porta a sottovalutarne il rischio, che invece continua ad esistere – ha ribadito Lopalco -. Questo porta ad allentare le misure che precauzione, ma così facendo si continua a far circolare il virus”.

Sempre nell’intervista rilasciato a Il Messaggero, Lopalco ha dichiarato: “E’ fondamentale il lavoro di identificazione dei focolai che si sta facendo. Ma c’è un problema, questo livello di intervento tempestivo e ottimale è possibile finché i numeri sono limitati.

Se dovessero pullulare tanti nuovi focolai il sistema non può reggere perché servono risorse, medici, tamponi, attrezzature e laboratori. Si tratta di un impegno notevole per i servizi sanitari e anche per questo motivo bisogna essere prudenti, basta evitare di affollarci e continuare a tenere le mascherine soprattutto al chiuso”.

Non manca una critica a chi dovrebbe fornire chiarimenti: “I messaggi in questa fase sono gestiti da opinionisti, politici, non solo scienziati”, ha dichiarato l’epidemiologo.

“La comunicazione pubblica dovrebbe fare la sintesi e gestire i messaggi da mandare alla popolazione per evitare di confonderla.

Non è semplice ma andrebbe fatto, ormai le istituzioni sono sparite dai radar del dibattito popolare”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock