Attualità

“La Puglia non si ferma!”: richieste urgenti per lo stato di crisi di Turismo, Cultura e Spettacolo

“Dobbiamo fare squadra per sostenere due settori importantissimi messi duramente alla prova dall’emergenza Coronavirus“, queste le parole del Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

E aggiunge: “Sono giorni di preoccupazione per gli operatori del turismo e della cultura pugliese. Con l’assessore Loredana Capone abbiamo voluto incontrarli subito, insieme alle associazioni di categoria, per individuare le misure più utili da adottare. L’impegno della Regione Puglia è massimo, ma la Regione ha bisogno a sua volta di essere supportata.

Per questo abbiamo inviato oggi una lettera al ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini per richiedere provvedimenti straordinari e urgentissimi a tutela delle imprese del settore e dei lavoratori, al fine di fronteggiare l’emergenza almeno nei prossimi 60 giorni. La Puglia non si ferma!”

“L’eccezionalità della situazione determinatasi a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19 sta avendo conseguenze particolarmente gravi sul comparto Turistico culturale della Regione Puglia – si legge nelle lettera inviata a Franceschini -.

L’allarme sociale venutosi a creare ha portato all’ annullamento di tournée regionali e nazionali, alla pressoché totale defezione da parte delle scuole di ogni odine e grado delle matinée,al blocco delle release di film su tutto il territorio nazionale, al crollo degli incassi e delle entrate da sbigliettamento, al drammatico crollo delle prenotazioni di voli e soggiorni in Puglia per Pasqua e per la prossima estate, all’annullamento totale delle gite scolastiche di primavera, etc.”

Qui il testo completo della lettera: http://rpu.gl/xMTJZ

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock