Sport

De Zerbi a Sportitalia: “Questa città ha fame di calcio. Futuro? Non ho tempo di pensare ad altro che al Foggia”

Roberto De Zerbi è intervenuto ai microfoni di Sportitalia a pochi giorni della finale play-off contro il Pisa che potrebbe regalare al Foggia una Serie B che manca ormai da 19 anni. Ecco le sue parole:

“Cercheremo di giocare a viso aperto contro il Pisa. Questa città ha fame di calcio perché da 18 anni manca la serie B e tutti hanno voglia di conquistare questa categoria e lo si percepisce allo stadio. Giocare davanti a 20mila spettatori è un privilegio e cerchiamo di sfruttare questa pressione in maniera positiva.

Futuro? Non faccio fatica a non essere risucchiato da queste voci perché non ho tempo di pensare ad altro che al Foggia. Sono arrivato qui 2 anni fa dal nulla e devo tantissimo alla società. Non è scontato che vada via comunque finisca il campionato, qui sto bene ho una squadra forte, una grande società e un pubblico fantastico quindi non mi manca nulla. Poi certo a fine anno bisognerà incontrarsi per vedere se abbiamo le stesse ambizioni e visioni del futuro. Qualche squadra di categoria superiore mi ha chiamato, ma fino alla fine del campionato non voglio parlare d’altro che del Foggia perché non sarebbe corretto”

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock