Cronaca

Passeggiano tranquilli ma sono agli arresti domiciliari: scattano due arresti a Cerignola e San Ferdinando

Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno arrestato in flagranza del reato di evasione due persone, una a Cerignola ed una a San Ferdinando di Puglia.

A Cerignola i militari della locale Stazione hanno sorpreso fuori dalla sua abitazione, dove si trovava agli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 28enne del posto.

È stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato nuovamente sottoposto ai domiciliari.

A San Ferdinando di Puglia, alcune sere fa, i Carabinieri della locale Stazione, mentre si recavano per un controllo presso l’abitazione dove un 27enne del posto si trovava sottoposto agli arresti domiciliari per lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, minaccia e danneggiamento, lo hanno notato camminare sulla pubblica via, all’esterno dell’abitazione.

Alla vista dei militari, il 27enne ha tentato repentinamente di rientrare in casa, per evitare di essere visto.

I militari lo hanno invece bloccato e accompagnato in caserma, dichiarandolo in arresto per evasione. Dopo le formalità di rito, è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock