Cronaca

Il vento fa ancora danni a Foggia: cade l’ennesimo palo della luce in città

L’allarme vento è tornato nel territorio della Capitanata: a Foggia continuano a registrarsi danni a causa delle forti raffiche di vento.

Questa mattina è caduto un palo dell’illuminazione in via monsignor Farina. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita.

Non è la prima volta che un palo della luce cade in città a causa delle forti raffiche di vento. La scorsa settimana, infatti, due episodi analoghi sono stati registrati in via Francesco Figliolia e a Rione Martucci. Per fortuna in entrambi i casi non ci sono stati feriti.

Il palo era arrugginito e si pensa sia caduto a causa del vento che continua a destare grande preoccupazione. Oggi il sindaco di Foggia, Franco Landella, ha firmato l’ordinanza contingibile ed urgente, in considerazione dell’allerta allerta n. 1/2 del 10.02.2020 prot. AOO_26_1453, diramato dalla Protezione Civile regionale con la previsione di raffiche di burrasca forte per la zona di allerta Puglia B – Tavoliere e Bassi Bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, nella quale rientra il territorio del Comune di Foggia, con validità dalle ore 18:00 del 10.02.2020 per le successive 24-36 ore.

Con la suddetta ordinanza il sindaco di Foggia ha ordinato la chiusura dei parchi giochi comunali recintati, della Villa comunale e del cimitero, con esclusione delle attività non differibili (come le tumulazioni) da svolgersi a cura del personale preposto adottando ogni cautela nello svolgimento delle stesse.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock