Cultura e territorio

Quella tragica notte di sei anni fa: Foggia ricorda il crollo della palazzina di via De Amicis

Foggia – Sono passati sei anni da quella tragica notte e Foggia non dimentica. Erano da poco passate le 4 di notte del 3 Giugno 2014 quando un fortissimo boato destò il sonno dei cittadini foggiani. Una terribile esplosione rase al suolo una palazzina situata in via De Amicis, civico 22/b.

Nello scoppio persero la vita i coniugi Luigi Veneziano e Giusy Fiore mentre il loro bambino, di soli 4 anni, rimase gravemente ferito. Sorte peggiore ebbe invece, Antonio Morelli, che, dopo essere stato trasportato urgentemente in ospedale, perse la vita a causa delle gravi ustioni riportate.

Dopo le tragedie di viale Giotto del 1999 e di via delle Frasche del 2004, il capoluogo dauno nel 2014 torna a fare i conti con il dolore e con le perdite nel crollo di via Edmondo De Amicis.

La nostra città, nella sua lunga storia, vanta tanti momenti felici ma anche tanti momenti bui e tragici che l’hanno resa forte anche se con le ferite nel cuore.

foggia via de amicis
Crediti Foto: Stato Quotidiano


Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock