Ricette

Dolci tradizioni foggiane, la pizza di ricotta: ecco la ricetta

Foggia – A Foggia la caratteristica e deliziosa crostata di ricotta che si prepara, soprattutto, per la Pasqua, si chiama “pizza di ricotta” anche se con la pizza salata non c’entra nulla e il suo sapore è dolcissimo e delicato.

Che Pasqua sarebbe per i foggiani senza la tradizionale pizza di ricotta? Nonostante il nome fuorviante questa squisita crostata a base di ricotta continua a rallegrare i palati di grandi e piccini, di generazione in generazione.

La pizza di ricotta è un vero e proprio simbolo della Pasqua foggiana e sulla tavola di un perfetto foggiano sicuramente non può mancare, come il tradizionale Benedetto e lo spezzatino di agnello e cardoncelli.

Guai a chi la confonde con la Pastiera napoletana, la nostra pizza di ricotta è unica e non prevede l’uso del grano cotto. Per quanto riguarda il composto a base di ricotta, alcune massaie foggiane preferiscono aromatizzarlo semplicemente con la scorza del limone, altre aggiungono scagliette di cioccolato. In un modo o nell’altro il risultato è da leccarsi i baffi.

Questo dolce di pasta frolla si può preparare in qualsiasi periodo dell’anno ma è soprattutto con l’arrivo della Pasqua che le case dei foggiani iniziano ad essere inebriate dal dolce profumo della pizza di ricotta.

Anche in questo caso, come in molte altre pietanze preparate in occasione della Pasqua, è presenta una particolare simbologia.

Sopra il composto di ricotta e zucchero vengono depositate delle sottili striscioline di pasta frolla che richiamerebbero l’immagine dell’intreccio dei cestini di vimini.

A Foggia e in provincia, infatti, molti dolci assumono la forma di cestini, a Casalnuovo della Daunia, ad esempio, le massaie preparano, durante la settimana santa, piccoli cestini di pasta frolla con un uovo sodo incastonato. Il cestino rappresenta la primavera ed è di buono auspicio per il raccolto futuro.

“A pizza ca’ ricott” è un dolce simbolo della nostra tradizione culinaria, e anche se vige il detto “A Natale con i tuoi e a Pasqua con chi vuoi”, ovunque voi siate non smettere di conservare e portare con voi le antiche e deliziose tradizioni della nostra terra.

Ecco la ricetta della pizza di ricotta foggiana

Ingredienti per la frolla

500g di farina

3 uova intere (a temperatura ambiente)

200g zucchero

100g olio di girasole

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

Ingredienti per la crema di ricotta

1 kg di ricotta

6 tuorli

400g zucchero

scaglie di cioccolato o frutta candita

1 bustina di vanillina

1 bicchierino di liquore (grappa o limoncino)

Preparazione

Mettete la farina al centro e fate un foro. Aggiungete le uova. Girate pian piano con una forchetta, aggiungete poi lo zucchero, l’olio, il lievito e la vanillina.

Continuate a mescolare e aggiunti tutti gli ingredienti lavorate bene l’impasto. Una volta che avrete formato una pallina di pasta, copritela con la pellicola e lasciatela riposare per 30 minuti in frigorifero.

Per la crema di ricotta, invece, mettere ricotta e zucchero in una ciotola e frullateli insieme. Aggiungete poi i rossi d’uovo, la vanillina, le scaglie di cioccolato e mescolate il tutto.

Alla fine aggiungete il liquore. Fate attenzione a non montare troppo la ricotta altrimenti la vostra crema diventerà troppo liquida.

Stendete la frolla e deponetela in uno stampo per crostate. Farcite con la crema di ricotta e completate la vostra pizza di ricotta sovrapponendo alla crema delle striscioline di pasta incrociate tra loro a mo’ di cestino.

Infornate in forno preriscaldato, in modalità statica a 175° per circa 70 minuti. Buon appetito e buone feste.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock