Cultura e territorio

Foggia, il 22 maggio 1949 nasce Gabriella Cristiani: Premio Oscar per il montaggio de “L’ultimo imperatore”

Foggia – Tra le tante storie di successo nate nella nostra città oggi vogliamo ricordare quella di Gabriella Cristani, la prima italiana a vincere un Oscar per il montaggio.

Nata a Foggia il 22 maggio 1949, nel corso della sua carriera ha avuto la fortuna di lavorare accanto a grandi nomi del cinema come il montatore e sceneggiatore Kim Arcalli, del quale è stata prima assistente e poi aiuto montatrice.

Dopo la morte di Arcalli, con il quale ha lavorato a film come Ultimo tango a Parigi e Novecento, Gabriella Cristiani è diventata la collaboratrice abituale di Bernardo Bertolucci.

Gabriella ha lavorato a lungo con il noto regista Bertolucci, considerato uno tra i più grandi maestri del cinema mondiale, per il quale ha curato il montaggio di film come La luna (1979), La tragedia di un uomo ridicolo (1981), L’ultimo imperatore (1987) e Il tè nel deserto (1990).

Nel 1987, la foggiana, ha vinto il Premio Oscar per il montaggio del film L’ultimo imperatore.

Tra i suoi film come regista e interprete ricordiamo:
Falene (2011), Il furetto di Venezia (2007), IL NATALE RUBATO (2003), SAVIOR (1998), Francesco (1988), Cartolina dalla Cina (1985), Sogno di una notte d’estate (1983), SCONCERTO ROCK (1982), Tu mi turbi (1982), Desideria, la vita interiore (1980), PANNI SPORCHI (1980), Oggetti smarriti (1979), Berlinguer ti voglio bene (1977), Io sono mia (1977), Un anno di scuola (1977), Fiorina la vacca (1972).

Fonte: ilmattinodifoggia.it

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock