Cultura e territorio

L’arte invade il GrandApulia: gli studenti foggiani realizzano 26 panchine d’autore

Chi l’avrebbe mai detto che l’arte un giorno sarebbe entrata nei centri commerciali, luoghi dediti allo shopping sfrenato. A Foggia, si sa, tutto è possibile e al GranApulia sono arrivate le “panchine d’autore“.

Il GrandApulia, in questi giorni, si è trasformato in un vero e proprio laboratorio a cielo aperto dove giovani artisti del territorio foggiano hanno espresso liberamente il proprio estro lasciando così un segno tangibile nel centro commerciale realizzando la loro panchina artistica.

Gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Foggia hanno realizzato 26 ‘Panchine d’autore’ i cui disegni sono ispirati all’offerta merceologica presente all’interno della struttura.

Autore: Lorenza Nigro

Rossetti, golose pizze, panini farciti, oggetti elettronici, profumi, scarpe e tanto altro (ispirato ai grandi maestri dell’arte) colora le originali panchine realizzate dai ragazzi dell’Accademia foggiana. Tutto diventa arte perchè l’arte è ovunque, basta solo saperla cogliere.

Si va dall’abbigliamento alle attività videoludiche, passando dalla ristorazione alla letteratura – spiega Antonino Foti, vicedirettore dell’Accademia di Belle Arti di Foggia– con soggetti originali, di impatto, che conservano le peculiarità degli esecutori, che provenendo da scuole accademiche come pittura, grafica e decorazione, offrono una visione artistica certamente non stereotipata.

Autore: Marianna Iaffaldano

Arte e commercio si fondono perfettamente grazie a questo progetto molto originale e che per la prima volta vede due realtà del territorio, apparentemente lontane, collaborare nel migliore dei modi”.

Le panchine realizzate dagli studenti partecipano a un concorso. Votare la propria panchina preferita è semplicissimo: bisogna andare sui profili social del centro commerciale foggiano (Facebook e Instagram) e votare la panchina più originale e che rappresenta al meglio l’offerta commerciale presente al GrandApulia.

Autore: Anna Celeste Sabatino

Ai voti “social” si sommeranno poi quelli di una giuria tecnica composta da esperti del settore. Con le 26 panchine, che saranno inaugurate il prossimo 1° febbraio, il GrandApulia ha deciso di proseguire sulla scia di quanto già avvenuto in passato in altri luoghi simbolo della città, si pensi alle panchine letterarie, a dimostrazione di come arte e cultura trovino casa ovunque, anche in un centro commerciale.

Per visionare tutte le panchine artistiche e votare la vostra panchine preferita: LINK

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 26 anni e sono un’autoctona pugliese. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici, pezzi fondamentali del puzzle meraviglioso che é la nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock