Cronaca

Foggia, paura in via Telesforo: agenti feriti mentre cercano di eseguire Tso

Foggia – Attimi di tensione ieri pomeriggio, intorno alle 15, in via Telesforo a Foggia. Un uomo di 42 anni ha scatenato il panico: si barrica in casa e rifiuta il ricovero reagendo con violenza.

Come vi avevamo raccontato ieri, un uomo si era barricato in casa minacciando di togliersi la vita.

Da alcune informazioni raccolte l’uomo si sarebbe cosparso di liquido infiammabile.

Sul posto è intervenuta la Polizia Locale, assieme al personale del 118, una pattuglia della Polizia di Stato e ai vigili del fuoco.

I Vigili del fuoco hanno sfondato la porta dell’abitazione del 42enne. Qui, come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno due agenti sono rimasti leggermente feriti.

Nell’abitazione dell’uomo è nata una colluttazione con l’uomo mentre gli agenti cercavano di eseguire un Trattamento sanitario obbligatorio (Tso) nei suoi confronti.

Da quanto si apprende, un ispettore è stato colpito violentemente alla gola e alla spalla con la punta della freccia di un arco, impugnata in mano dal 42enne che in uno stato di agitazione, ha brandito anche un coltello.

Un agente ha invece riportato la frattura di una mano, con una prognosi di 20 giorni.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock