Cultura e territorio

Portale di San Martino, il prezioso gioiello nascosto della Cattedrale di Foggia

Foggia – È un misterioso gioiello della Cattedrale di Foggia, un piccolo tesoro nascosto, stiamo parlando del portale di San Martino.

La Cattedrale di Foggia è sicuramente uno dei monumenti più belli e maestosi che il capoluogo dauno possiede. Questa volta vi parliamo del caratteristico portale di San Martino. Ecco una ricerca a cura di Ettore Braglia, cultore di storia locale.

‘Il portale di San Martino é scarsamente fruibile, perché quel lato della Cattedrale non è aperto al pubblico, il cancello che lo protegge è sempre chiuso, se non la domenica mattina aperto per qualche ora in concomitanza della messa nell’attigua chiesa dell’Annunziata.

L’opera tornò alla luce dopo che una bomba distrusse la cappella di Sant’Antonio che lo nascondeva alla vista.

Crediti Foto: Andrea Pettolino

Il cosiddetto portale di San Martino con l’interessante bel cornicione e pregevoli sculture, ornamenti aggiunti nel periodo Svevo per arricchimento e maggiore dignità al tempio.

Nel portale si distinguono, nella lunetta superiore un Cristo tra due angeli in volo e in volo si slanciano verso l’alto sull’arco due leoni alati, giù in basso una Madonna con bambino, di lato a sinistra nella figura di centro, Sansone in lotta con un leone, alla sua destra un profeta o un alto prelato.
Inoltre si distingue nettamente la figura di altorilievo di un cavallo con un mantello in cui il cavaliere è senza corpo.

Qualcuno lo identifica con Federico II, quando proclamò Foggia Imperiale e sotto il cavallo un saraceno. Altri studiosi sostengono che si tratta di San Martino e di un povero che ebbe in dono il mantello.

Il portale è murato e collegava il lato sinistro della Cattedrale con la chiesa dell’Annunziata’.  

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock