Cronaca

Foggia, rogo distrugge auto di un sindacalista Cisl

Foggia – Sarebbe doloso l’incendio che nella notte tra il 12 e il 13 febbraio ha completamente distrutto l’auto di Donato Ambrosio, sindacalista Cisl di 65 anni.

L’auto del sindacalista, una Renault Scenic, era parcheggiata in via Macchiavelli, nella periferia del capoluogo dauno.
   

I poliziotti in questi giorni stanno acquisendo le immagini delle telecamere di sicurezza della zona per risalire ai responsabili del vile atto incendiario.

“Gli inquirenti mi hanno detto che l’incendio è doloso, ma io non so dare una spiegazione all’accaduto”, ha affermato il sindacalista foggiano.

L’uomo nella notte tra il 31 dicembre e il primo gennaio scorsi subì una prima intimidazione: sconosciuti fecero esplodere un grosso petardo davanti alla saracinesca del suo box auto.

Completa solidarietà da parte del sindacato. “Attesto piena solidarietà nei confronti di Donato Ambrosio per il vile atto intimidatorio del quale e’ stato vittima”, ha dichiarato Milly Campodipietro, segretaria generale della Fim Cisl di Foggia, secondo quanto riporta Rai News.

La donna ha poi aggiunto: “Non entro nel merito della questione, essendo in corso le indagini e mi affido al lavoro di procura e forze dell’ordine. Con la solidarietà esprimo la piu’ ferma condanna verso qualsiasi atto di violenza”.

Fonte: Ansa

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock