Attualità

Foggia, il busto dedicato al sergente maggiore Antonio Mendolicchio torna in Villa

Foggia – È tornato all’interno della Villa Comunale il busto dedicato alla memoria del sergente maggiore Antonio Mendolicchio.

Il busto alla memoria della medaglia d’oro al Valor Militare era stato trafugato da ignoti qualche tempo fa.

L’installazione realizzata dall’artista Matteo Mauro Cipriani, inaugurata ieri alla presenza delle istituzioni e dell’avv. Giuseppe Potenza, pronipote di Mendolicchio, è frutto dell’impegno delle associazioni Civitas, Konsumer Italia, Ansi, Protezione civile radio club Marconi e del consigliere comunale Pasquale Rignanese.

Le associazioni hanno organizzato uno spettacolo al Teatro Giordano, patrocinato dal Comune di Foggia, i cui fondi sono stati utilizzati proprio per la nuova installazione all’interno della Villa Comunale.

Il busto in bronzo dell’eroico sergente foggiano è tornato a scrutare i giardini della villa foggiana, dopo esser stato vittima dell’ennesimo atto vandalico in città.

Nell’estate del 2018, infatti, i busti in bronzo di Antonio Mendolicchio e Moise Maldacea erano stati rubati, triste sorte condivisa da altri busti presenti un tempo nei giardini pubblici foggiani.

Continua a leggere

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock