News Foggia Calcio

Foggia, via Follieri ma soci divisi

Avanti, almeno per ora, con l’attuale assetto societario e ripartizione delle quote, divise tra gli azionisti di maggioranza Roberto Felleca e Maria Assunta Pintus e l’amministratore delegato Davide Pelusi.

Il presidente del Foggia e l’imprenditrice sarda restano separati in casa ma entrambi alla guida del club, che controllano per l’80% attraverso la Corporate srl, in cui Felleca è presente come persona fisica e la Pintus attraverso un’altra società, la Map Consulting, direttamente controllata.

L’amministratore delegato Davide Pelusi detiene invece il restante 20% del Calcio Foggia.

«No» all’ingresso nel sodalizio rossonero di Raffaello Follieri, che ha offerto 1,3 milioni di euro per rilevare le quote di Felleca e Pelusi con l’intesa di affidare ad entrambi ruoli di primo piano all’interno della società.

Ipotesi bocciata dalla Pintus, che non ha esercitato il diritto di prelazione ma ha espresso il mancato gradimento in merito all’approdo di Follieri nella società.

«Map Consulting srl ha comunicato a Felleca e a Pelusi che, pur essendo interessata a rilevare le loro partecipazioni societarie, anche in previsione di metterle a disposizione di imprenditori e tifosi che, con la medesima passione di Map Consulting srl, vogliano supportare il Calcio Foggia 1920, non può prendere in concreta considerazione le proposte che le sono state inviate per l’acquisto delle quote societarie facendo valere il diritto di prelazione previsto dagli statuti sociali», comunica in una nota la Pintus, che aggiunge: «La società Follieri Capital Ltd non ha infatti formulato “offerte irrevocabili” di acquisto, ma mere proposte di acquisizione la cui effettività, in caso di mancato esercizio della prelazione, è rimessa al suo “insindacabile giudizio” e, quindi, non è realmente impegnativa. In ogni caso – scrive ancora nella nota la Pintus – è stato comunicato anche il mancato gradimento all’ingresso nella Corporate Investments Group e nel Calcio Foggia 1920 della Follieri Capital Limited perché quest’ultima, pur sollecitata dalla stessa municipalità di Foggia e pur avendo assicurato concreti riscontri, non ha fornito elementi che confermino interesse concreto ed effettive disponibilità economiche per un progetto di crescita del Calcio Foggia 1920. Inoltre si è contrari all’ingresso di tale socio per le forti “perplessità” che ha ingenerato l’eventualità dell’ingresso di Follieri o di una società del suo gruppo nel progetto calcistico cittadino.

Infine da tempo si è chiesto al signor Felleca di dare evidenza delle verifiche che, sulla stampa, asseriva di aver effettuato in merito alla solidità del gruppo Follieri, ma sul punto non è stato dato ad oggi alcun concreto riscontro».

In chiusura del comunicato diffuso dall’imprenditrice cagliaritana, vengono rassicurati i tifosi «facendo presente che la società Map Consulting, pur limitando le sue comunicazioni sui social come suo stile, è comunque in grado – sia da sola, sia come si spera con la compagnia e l’aiuto di seri imprenditori e tifosi foggiani – di fornire ogni garanzia, ogni supporto tecnico ed ogni investimento necessario per poter soddisfare i requisiti societari ed economico-finanziari previsti sia per l’iscrizione al campionato di Serie D che per la domanda di ripescaggio al campionato di Lega Pro».

Il club rossonero è impegnato in questi giorni proprio a definire la pratica di iscrizione al prossimo campionato 2020/21 di Serie D. La domanda potrà essere inoltrata fino a venerdì prossimo alle ore 18.

Dopodiché la società dovrà dimostrare, come più volte assicurato dai soci-azionisti del club, di essere in grado, finanziariamente, di perseguire l’obiettivo del ripescaggio in serie C, se dovesse presentarsi la possibilità del salto di categoria.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

Simone Clara

Giornalista pubblicista dal 2015 e Direttore Responsabile di Foggiareporter.it - Giornalista pubblicista - Direttore Responsabile del sito Foggiareporter.it - Inviato partite e conferenze stampa Foggia calcio dalla stagione sportiva 2015/2016 - Collaboratore giornalista Gazzetta Meridionale - Inviato Barletta calcio per la stagione sportiva 2012/2013 - Redattore Napolicalcionews.it dal 2012 al 2014 - Iscrizione Albo Giornalisti Pubblicisti dal Giugno 2015 - Varie collaborazioni in ambito giornalistico Laureato in Beni Culturali info: simoneclara@outlook.it
Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock