Curiosità

Foggia, quella villa maestosa in pietra leccese: Villa Reale

Se si vuole vivere una favola non bisogna andare molto lontano: anche Foggia non ha niente da invidiare in fatto di dimore maestose. E’ il caso della sala ricevimenti Villa Reale, una struttura ispirata alle dimore reali circondata da verdi giardini.

Un sogno che diventa realtà per gli sposi che desiderano un matrimonio principesco ma anche per tutti coloro che vogliono festeggiare un evento da ricordare in una cornice maestosa e scenografica: proprio da qui il nome, Villa Reale, che racchiude tutto quello che rappresenta.

VERDE REGALE

La struttura si staglia con tutta la sua regalità sullo sfondo dei giardini che seguono lo stile leccese: aiuole circoscritte da pietre con tipologie diverse di fiori, dai ridenti roseti di diversi colori fino alle piante grasse come i cactus, intervallati dai variopinti gerani che rallegrano gli esterni.

A completare il giardino reale ci sono poi gli alberi imponenti come le palme delle Canarie ma anche un omaggio alla nostra terra con gli ulivi  secolari e i carrubi centenari. In un angolo, una carozza, come simbolo dei fastosi tempi passati fatti di balli a corte e ville mozzafiato.

LA VILLA

Raffinata e regale, la sagoma della Villa, nei tenui colori della pietra leccese: una pietra detta anche “gentile” perché caratterizzata da una consistenza tenera e malleabile che ne rende facile la lavorazione con lo scalpello e, a volte, addirittura con le mani.

Il sogno regale continua all’interno di Villa Reale: diversi ambienti che sapranno rendere realtà i desideri degli sposi. La sala Elite è una sala elegante che nella facciata esterna richiama i toni caldi e dorati della pietra.

All’interno, un pavimento in marmo impreziosito dalla Rosa dei Venti, pregiati tessuti alle pareti fino al maestoso lampadario in cristallo di murano che, come nelle più belle fiabe, renderà suggestiva l’atmosfera con il suo scintillio.

I diversi momenti dei banchetti possono svolgersi anche all’esterno: dal gazebo Orientale in cui gli sposi e i loro ospiti hanno la possibilità di gustare l’aperitivo o di terminare il ricevimento circondati da un verde rigoglioso oppure nell’Oasi di Cupido, la zona piscina in cui si svolge il magico momento del taglio torta.

Proprio come in una fiaba, il momento viene suggellato da  straordinari giochi d’acqua che zampillano realizzando effetti danzanti e luminosi.

La regale location strizza anche l’occhio anche alla modernità con i due nuovi ambienti, che ospieteranno le cerimonie della prossima stagione, ancora in fase di realizzazione: come è stato anticipato a Foggia Reporter dal titolare Nicola Lisi e dalla direttrice Daniela Tancredi, verrà realizzata una zona esterna con prato inglese  ed una nuova sala da 450 posti circondata da vetrate panoramiche  pensata in stile moderno e rigorosamente total white.

Si tratta di nuove location che assecondano il gusto degli sposi e del pubblico che negli ultimi anni hanno dimostrato una predilezione per i ricevimenti all’aperto, i famosi matrimoni all’americana che da noi, al momento, si connotano per la celebrazione del rito civile all’aperto e il servizio dei camerieri al momento dell’accoglienza.

Per tutto il resto prevale ancora la tradizione arricchita però da particolari  quali l’aggiunta di angoli extra come il candy buffet o l’angolo del rum e sigari o l’inserimento di figure professionali come il sommelier. Per permettere agli sposi di essere coccolati come dei veri re e regine.

Ma per un banchetto regale che si rispetti anche la cucina deve essere all’altezza della situazione: i menu elaborati e la professionalità degli Chef Executive sono in grado di sorprendere e soddisfare anche i palati più raffinati, proponendo un menù che è un perfetto binomio tra tradizione e innovazione.

I servizi offerti per personalizzare il proprio ricevimento sono tanti: quelli più apprezzati hanno tutti un comune denominatore che ha che fare con il cibo.

Dal sommelier allo Chef Patisserie che si occupa del buffet di dolci fino al Cake Designer che può realizzare dolci capolavori degni di una tavola regale del matrimonio dei sogni.

Dal matrimonio principesco a qualsiasi altro tema piaccia agli sposi: per personalizzare lenozze in ogni dettaglio ci si può affidare anche ai nostri wedding planner.

Una cosa è certa: colori, temi, stili: via libera alla personalizzazione ma sempre tenendo come punto di riferimento l’eleganza che firma tutti i matrimoni di Villa Reale.

Dalila Campanile

Giornalista pubblicista, addetta stampa e digital PR. Sin da piccola non ho mai smesso di coltivare una delle mie più grandi passioni: la scrittura. Dopo l’esperienza di redattrice presso il giornalino scolastico delle scuole medie “Il SottoSopra”, ho capito che la mia strada sarebbe stata quella: non mi sono mai fermata, intraprendendo numerose collaborazioni con le testate locali, specializzandomi in articoli di costume. Poi sono arrivate le collaborazioni per gli uffici stampa e la comunicazione digitale. Dopo la laurea in legge – la mie materia preferite? Inevitabilmente Diritto Commerciale e Diritto delle Comunicazioni – ho seguito numerosi corsi di aggiornamento e specializzazione per affinare le mie doti comunicative. La mia missione? Far circolare le buone notizie e raccontare il bello che ci circonda, perché non bisogna mai darlo per scontato.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock