Attualità

Giovanni Muciaccia ironizza sull’elenco di Luigi Di Maio

Il foggiano Giovanni Muciaccia, conduttore del celebre programma per ragazzi ‘Art Attack’, dopo aver visto sui social la lunga lista dei venti provvedimenti contenuti nella legge di bilancio per il 2019 stilata accuratamente dal vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio, nella sua pagina Facebook, ha ironizzato sulla foto del ministro.

“Ho idea che Luigi Di Maio abbia un po’ esagerato nel guardare Art Attack da piccolo, non trovate?”, scrive divertito il conduttore del celebre programma che tutti seguivamo da piccoli, replicando i lavoretti fatti con colla vinilica, cartoncini e forbici (obbligatoriamente) dalla punta arrotondata.

Il ministro del Lavoro Luigi Di Maio, nella sua pagina Facebook, ieri, ha infatti condiviso una lista di cose che erano state promesse dal governo e che sono inserite nella legge di bilancio 2019, in cui accanto ad ogni voce era riportatata la parola “fatto“, celebre motto di Muciaccia durante il suo programma televisivo.

Ad ogni passaggio delle sue creazione “artistiche” per i più piccoli, il conduttore foggiano, era solito chiedere ai suoi piccoli telespattori: “Fatto?”.

 

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 27 anni e amo raccontare storie. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici. Mi occupo di web editor e creo contenuti digitali, gestisco la pagina Instagram del giornale raccogliendo e raccontando le immagini più belle delle nostra terra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock