Viaggi e turismo

Gargano, la Grotta delle sirene: lì dove un tempo vivevano le sirene

Il Gargano è ricco di suggestive grotte, spesso caratterizzate da nomi bizzarri e molto particolari. Questa volta vogliamo parlarvi della Grotta delle sirene, lì dove secondo la leggenda un tempo dimoravano delle sirene.

Nel nostro viaggio alla scoperta della costa garganica ci siamo imbattuti in questa particolarissima grotta marina che già dal nome rimanda ad antiche leggende legate al mare. Chi non ha mai sentito storie sulle sirene?

Lungo la costa di Pugnochiuso è possibile notare questa suggestiva grotta. Secondo le tante leggende, le grotte marine non sono altro che i ripari delle sirene. In questi luoghi le mitologiche e spaventose figure dal canto ammaliatore imprigionavano con catene le giovani fanciulle di cui erano gelose.

Nel Gargano queste leggende sono molto diffuse, si pensi a quella legata a Pizzomunno, il gigante bianco di pietra di Vieste che sarebbe in realtà un giovane marinaio pietrificato dal dolore perchè le perfide sirene, invidiose del suo amore per la bella Cristalda, hanno rapito la giovane portandola in fondo al mare.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock