News Foggia Calcio

I satanelli non vanno oltre il pareggio: Foggia-Fasano termina 2-2

Dopo la sosta di inizio anno, i satanelli ricominciano dal Pino Zaccheria. Il Foggia deve vedersela con il Fasano. Fasano e Foggia, sono state entrambi artefici di un ottimo girone di andata. I rossoneri iniziano il nuovo anno con ben 37 punti in classifica.

Formazioni ufficiali

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Cipolletta, Gentile, Di Jenno; Salines, Staiano, Cittadino, Gerbaudo, Campagna; Russo, Tortori. A disposizione: Di Stasio, Kourfalidis, Anelli, Tedesco, Ndiaye, Buono, Cadili, Gibilterra, Strumbo. Allenatore: Ninni Corda. 

FASANO (4-2-3-1): Suma; De Vitis, Rizzo, Panebianco, Pedicone; Ganci, Bernardini; Titarelli, Cavaliere, Prinari; Diaz. A disposizione: Notaristefano M., Scardicchio, Pittelli, Notaristefano L., Zito, Lanzone, Serri, Cochis, Gomes Forbes. Allenatore: Giuseppe Laterza.

Al 7′ primo brivido per il Foggia pericoloso su un calcio d’angolo di Gerbaudo. Al 19′ del primo tempo il Foggia passa in vantaggio con il neo acquisto Cipolletta che segna sugli sviluppi di una punizione di Cittadino. Il primo tempo termina senza troppe emozioni, con il Foggia in vantaggio per una rete a zero.

gol cipolletta

Al 22′ della ripresa arriva il pareggio del Fasano con Diaz che trafigge Fumagalli con una bella diagonale. Al 36′ il Fasano trova il vantaggio con Diaz che porta a casa una doppietta. Il Foggia non demorde e riesce a trovare il pareggio nei minuti di recupero.

Calcio d’angolo di Cittadino che trova un ottimo Gentile, pronto a siglare il pareggio. Il match termina sul risultato di 2-2

Foggia-Fasano 2-2

Foto Luigia Spinelli

Continua a leggere

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock