Storie di successo

Dalla Puglia al CERN, la storia di Paola Catapano

La sua Puglia, dalla città natale Lucera alla città della maturità Foggia; e poi la scuola per interpreti, il giornalismo, Carlo Rubbia e il CERN, il tutto unito da una passione che l’accompagna da tutta la vita: la scienza. E’ la bella storia della pugliese Paola Catapano, giornalista scientifica che lavora nel gruppo di comunicazione del CERN di Ginevra. Dimploata alle Marcelline di Foggia, alternando allo studio il basket e il surf, dopo la maturità ha frequentato la Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori dell’Università di Trieste laureandosi in Interpretazione simultanea con Laurea Magistrale in Inglese, Francese, Portoghese e Tedesco.

Quel lavoro monotono però l’annoiava e così decise di rispondere ad un annuncio, pubblicato sul Corriere della Sera, del Direttore Generale del CERN, il Premio Nobel Carlo Rubbia che cercava un’assistente. Paola venne scelta e, terminato il lavoro con Rubbia, divenne direttrice del Servizio Visite, Eventi ed Esposizioni del CERN nel 1994; attuamente rappresenta il CERN in diversi netwok internazionali dedicati alla comunicazione della Scienza come EIROFORUM, che raggruppa le organizzazioni scientifiche intergovernative europee, e PCST (Public Communication of Science and Technology), che presiede dal 2001 al 2004.

Poi, nel 1997, ottenne il Master in Giornalismo Scientifico della SISSA (Scuola Internazionale per gli Studi Avanzati) di Trieste, durante il congedo maternità cominciando così anche una carriera da giornalista scientifico free-lance, dapprima come corrispondente per la rivista di settore Newton e l’inserto Tuttoscienze de La Stampa; poi, nel 2003, avvia una collaborazione con RAI Educational e Rai World, in qualità di autrice e conduttrice di oltre 40 documentari e reportages di divulgazione scientifica.

In carriera ha intervistato 35 Premi Nobel, diventando la pioniera nella produzione di reportage di divulgazione scientifica in diretta web per il pubblico.

Foto e video di Antonio Piazzolla – Riproduzione Riservata

Antonio Piazzolla

Giornalista e divulgatore scientifico; caporedattore di Close-Up Engineering, co-fondatore e direttore responsabile di lagoleada.it, è una delle firme di Forbes Italia ed è redattore di Le Stelle, il mensile di cultura astronomica fondato da Margherita Hack e Foggia Reporter. Ha collaborato con BBC Scienze Italia, l’Espresso, Il Messaggero e Business Insider Italia.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock