Attualità

Paura e molestie nel quartiere Ferrovia: tornano le passeggiate per la sicurezza di Forza Nuova

Foggia – Dopo l’ultimo increscioso episodio avvenuto nel quartiere Ferrovia di Foggia che ha visto protagonista, suo malgrado, una ragazza di 20 anni molestata, i rappresentati di Forza Nuova hanno deciso di tornare in strada con le loro “passeggiate per la sicurezza”.

“Alla luce dell’ultimo episodio verificatosi a Foggia in via Monte Sabotino dove una ragazza di venti anni è stata sollevata e palpeggiata e considerato che da qualche mese sono ripresi episodi di varie violenze considerato il crescente numero di accattonaggio molesto a danno di donne ed anziani da parte di vari personaggi ambigui capeggiati da una nota signora rom che spesso usa l’ipnosi per estorcere denaro, Forza Nuova riprende in zona stazione le passeggiate per la sicurezza da non confondere con le ronde appartenenti al peggior becero leghismo”, si legge in un comunicato.

In una dichiarazione congiunta il foggiano Domenico Carlucci, coordinatore regionale di FN Puglia ed il manfredoniano Giuseppe Prencipe vice coordinatore regionale dichiarano quanto segue.

“Le passeggiate per la sicurezza di Forza Nuova non è una sostituzione né un affiancamento alle forze dell’ordine, è semplicemente un atto civico mirato ad evitare molestie alle donne, agli adolescenti ed agli anziani perché consideriamo queste molestie quanto di più infame possa esistere, ci rivolgiamo alle espressioni identitarie della città di Foggia (pugili, ultras e camionisti) nonché a tutti i cittadini che tengono alla propria città che già gli anni scorsi ci affiancarono e le cose migliorarono sensibilmente”.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock