Cultura e territorio

“Obbligo di innamorarsi”, a Rignano Garganico spunta un cartello molto particolare

Il Gargano a San Valentino non smette di stupirci. A Vico del Gargano oggi è festa patronale e la festa degli innamorati ha il profumo delle arance locali, a Rignano Garganico, invece, si punta ad un’idea molto originale: un cartello sul panorama mozzafiato che regala il belvedere del paesino garganico.

“Abbiamo ritenuto di dare un “consiglio”, in occasione della giornata di San Valentino, a tutti coloro che fanno dell’amore un motivo per vivere la vita al meglio – ha annunciato Luigi Di Fiore, sindaco del comune garganico -.

Che sia l’amore per la vita, per una persona o per qualsiasi altra cosa, un meraviglioso panorama può essere la giusta cornice. Lunga vita a tutti gli innamorati!”.

Un’idea simpatica, romantica e molto originale quella del primo cittadino di Rignano Garganico. L’amore è il motore che regola il mondo e non c’è obbligo migliore che quello di innamorarsi ogni giorno.

Se poi ci si trova sul meraviglioso “Balcone della Puglia” che permette di ammirare la vastità del Tavoliere delle Puglie con le sue distese dorate e quel senso di pace che fa bene all’anima, allora celebrare l’amore diventa ancora più magico.

Annarita Correra

Mi chiamo Annarita Correra, ho 26 anni e sono un’autoctona pugliese. Credo che la bellezza salverà il mondo e per questo la cerco e la inseguo nella mia terra, la più bella del mondo. L’amore per la letteratura mi ha portato a conseguire la laurea triennale in Lettere Moderne e quella magistrale in Filologia Moderna. Ho collaborato con riviste online culturali, raccontando con interviste e reportage le bellezze pugliesi. La mia avventura con Foggia Reporter é iniziata cinque anni fa. Da un anno curo la linea editoriale del giornale, cercando di raccontare la città e la sua provincia in modo inedito, dando voce e spazio alla cultura e alle nostre radici, pezzi fondamentali del puzzle meraviglioso che é la nostra terra.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock