Foggia Reporter

Santa Lucia, per la tradizione “il giorno più corto che ci sia”: falò e processioni in Puglia

Oggi, 13 dicembre, si festeggia Santa Lucia, la martire uccisa nel III secolo durante le persecuzioni di Diocleziano. Per la tradizione cattolica il giorno di Santa Lucia è “il giorno più corto che ci sia” e in molte città viene festeggiato come una specia di Natale anticipato.

Santa Lucia è la protettrice degli occhi ed è molto amata in Puglia. Dal Gargano alla Valle d’Itria, questo giorno in pieno clima natalizio, è particolarmente sentito dai pugliesi che, in onore della Santa siciliana, organizzano feste, falò e processioni.

Perchè Santa Lucia è detta “la santa degli occhi”? La leggenda narra che la giovanedecise di strapparsi gli occhi per evitare di cadere in peccato, confermando la sua totale fede cristiana. L’etimologia del suo nome, derivante dal latino “lux”, che significa “nata con la luce” è una conferma dell’accecamento della Santa.

Secondo i testi cristiani Santa Lucia, Lucia di Siracusa, scelse di donare le ricchezza della propria famiglia ai poveri, preferendo i meno fortunati e una vita volta alla povertà al matrimonio con un pagano.

Per il mancato amore corrisposto e per essere cristiana, ricordiamo che siamo nei terribili anni delle persecuzioni di Diocleziano, Lucia venne denunciata alle autorità romane e condannata al rogo.

Mentre era avvolta tra le fiamme Lucia riuscì a ricevere l’Eucaristia e a predirre all’imperatore Diocleziano la sua morte e la cessazione delle persecuzioni, fatti che si verificano nel giro di pochi anni.

Il rogo nel quale la martire morì viene ricordato con la realizzazione di suggestivi falò che interessanto diverse città della Puglia, in particolar modo Vico del Gargano, Corato, Putignano, Foggia e Bitonto.

La tradizione fa coincidere la festa di Santa Lucia con il giorno più corto dell’anno, è una festa che anticipa il Natale e che, secondo la tradizione popolare cristiana, aiuterà i credenti a vivere le lunghe giornate invernali con una grande luce interiore, Lucia dal latino “lux” che significa appunto “luce”.

Santa Lucia è una santa molto amata in Italia, da nord a sud: in questo giorno in molte zone del Nord Italia i bambini ricevono dei doni proprio come accade nel giorno di Natale.

La festa di Santa Lucia è molto sentita anche in altri Paesi: viene celebrata, infatti, anche nel Nord Europa, in particolare nei Paesi Scandinavi.