News Foggia Calcio

Scontri Nocerina-Foggia, otto obblighi di dimora

Su ordine della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, in collaborazione con la Digos di Foggia, sono state eseguite le otto ordinanze che interessano tifosi del Foggia, che dovranno rispondere in concorso di diversi reati dopo i disordini pre e post gara dello scorso settembre.

Otto ordinanze di obbligo di dimora nei confronti di ultras del Foggia. Si tratta dei responsabili dei gravi incidenti che si verificarono prima e dopo l’incontro di calcio del 15 settembre scorso tra Nocerina e Foggia.

L’attività di indagine, iniziata subito dopo la partita, aveva permesso in pochi giorni di arrestare due persone e denunciarne 31 appartenenti alle due tifoserie. Le indagini sono, poi, andate avanti analizzando tutti i filmati relativi alle turbative occorse prima e dopo l’evento sportivo.

I tifosi dovranno rispondere in concorso di reati che vanno dalla devastazione alla resistenza a pubblico ufficiale alle lesioni personali, reati aggravati dal fatto di aver agito con armi e oggetti atti a offendere in numero superiore a dieci persone.

Tra le prescrizioni imposte dal gip c’è anche la permanenza in casa dalle 14 alle 18 di ogni domenica.

Fonte: salernosera.it

Simone Clara

Giornalista pubblicista iscritto presso l'Albo della Regione Campania. Direttore Responsabile di Foggiareporter.it

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock