Cronaca

Sede della Lega aperta tre volte in un anno: Jacob la mette 'in vendita' in italiano e in russo

Aperta tre volte in un anno la sede della Lega a Foggia. Una sede che, in realtà, doveva fungere anche da avamposto contro bivacchi e degrado del quartiere ferrovia.

Così Jacob ha deciso, ironicamente, di venderla con annunci in italiano e in russo.

‘Transfughi, esuli, scettici e banderuole d’ogni corrente, il 12 gennaio 2019 aprivano a Foggia la sede del coordinamento della Lega (fu) Nord.

Al Quartiere Ferrovia.
Dove da sempre sostano lietamente gli stranieri più sfaccendati.
Gioco facile fu, ai tempi, per i novelli leghisti annunciare ai quattro venti che la sede non si sarebbe limitata a fungere da mera sezione elettorale, ma avrebbe svolto un complesso compito di presidio di civiltà.

Da quel fausto giorno, la suddetta sede ha aperto tre volte. E tutte e tre le volte per volgari questioni di campagna elettorale.

E, visto che non si decidono loro, stamattina abbiamo pensato noi di scuotere il mercato immobiliare e il comune senso del pudore cittadino. I manifesti sono in italiano e in russo. Fatevi sotto, acquirenti! L’occasione è ghiotta!

PS: in russo il testo è tradotto tanto per. Astenersi filologi e traduttori professionisti. Noi il russo non siamo più tenuti a parlarlo dal 1989. Ahinoi.’

Questo il messaggio apparso sulla pagina Facebook di Jacob Foggia.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock