Cronaca

Servizio sui cori: Il Calcio Foggia pronto a querelare il TG1

Non è andato affatto giù alla società l’accostamento tra i cori dedicati ai diffidati e la ‘terra della quarta mafia’.

Il Foggia, infatti, ha deciso di proporre querela nei confronti del TG1 per diffamazione a mezzo stampa. A renderlo noto, è la stessa società mediante un comunicato stampa.

“Il Calcio Foggia 1920, a seguito della messa in onda del servizio giornalistico andato in onda giovedì 17 ottobre durante il telegiornale serale di RaiUno, ha deciso di proporre querela per diffamazione a mezzo stampa.

La Società ritiene meritevole di persecuzione a norma di legge il gratuito accostamento tra l’attività mafiosa (pur presente nel territorio), le condotte dei tifosi ed i rapporti con la società e i suoi tesserati, tirati in ballo in modo gratuito ed offensivo dall’autore del servizio televisivo.

L’incarico di valutare tutti i presupposti dell’azione e di predisporre la conseguente querela è stato affidato all’Avv. Michele Vaira.”

Continua a leggere

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock