Sport

Stroppa: “La squadra mi piace da impazzire. Per vincere serve più equilibrio. Andria avversaria tosta”

Conferenza stampa di presentazione per l’allenatore del Foggia,  Giovanni Stroppa. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate in Sala Stampa:

“Ritornare qua da allenatore è una sensazione indescrivibile, ci siamo ritagliati parecchi anni fa delle soddisfazioni. Questa maglia mi ha portato ad indossare anche quella della Nazionale.

Promesse? Posso promettere la massima concentrazione per affrontare tutti gli impegni. La squadra a livello tecnico mi fa impazzire, si sono dimostrati tutti dei veri professionisti.

Fantasma di De Zerbi? No, non ho avvertito nulla del genere nello spogliatoio. Sono tutti dei grandi uomini e seri professionisti.

Se mi sono sentito con De Zerbi? Si ci siamo sentiti, era mia premura fargli una telefonata per chiedere informazioni sullo spogliatoio e qualche consiglio. Rubin è stata una mia segnalazione, ha grandissime motivazioni e spero faccia da traino a qualche ragazzo più giovane con la sua esperienza.

Gioco? Questa squadra per vincere deve avere più equilibrio, questo non vuol dire difendersi dato che la nostra prerogativa deve essere sempre il possesso palla. Mi piacerebbe dare più verticalità in certe situazioni, su questo sto lavorando.

L’Andria? L’ho vista in video ed è una squadra tosta, maschia e caratteriale. E’ un’avversaria temibile. Però guardiamo molto più alla nostra identità di gioco.

Il mio passato da allenatore? Forse sono poco bravo nella comunicazione, le esperienze che ho avuto sono state per me positive, non arrivo solo da esperienze negative. Ho letto cose inesatte. A Pescara mi sono dimesso con la squadra quintultima in classifica, non sono stato esonerato. A Spezia l’obiettivo era di migliorare il risultato dell’anno prima, e son stato esonerato quando eravamo a tre punti dalla zona play-off. Il Sud-Tirol di Stroppa giocava bene, e anche lì non sono stato esonerato. Il rapporto si è interrotto al 30 di giugno e abbiamo scelto strade diverse.

Formazione di lunedì? Ho già in mente la formazione. A parte gli squalificati abbiamo Maza recuperato da due allenamenti e spero di portarlo in panchina.

 

Tags
Continua a leggere

Simone Clara

Giornalista pubblicista iscritto presso l'Albo della Regione Campania. Direttore Responsabile di Foggiareporter.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock