Eventi

Teatro del Limoni, Salce porta in scena le “confessioni di un orfano d’arte”

Primo fuoricartellone d’eccezione per il Teatro del Limoni: Emanuele Salce in Mumble mumble – confessioni di un orfano d’arte.

Mumble mumble è un racconto in tre tempi in cui Emanuele Salce narra, in maniera intima, ironica e dissacrante, due funerali. Nel primo, quello di suo padre Luciano, nel secondo quello di Vittorio Gassman, marito di sua madre, e nel terzo quello metaforico, il suo.

Di ricordo in ricordo, in un funambolico volo di storie e personaggi, come un ardito equilibrista sul filo sottile della memoria e dell’ironia, il protagonista rivive i momenti più grotteschi dei due funerali, dove spiccano personaggi singolari, improbabili, bizzarri, presenzialisti, volti noti, paraparenti, in un vero e proprio carosello, a tinte surreali, del sacro e del profano. Uno spaccato di vizi e virtù del nostro Paese.

Un intreccio inestricabile di cultura e provocazione, di momenti alti e bassi, di attese insoddisfatte e di traiettorie felicemente impreviste. Un paradossale e compiaciuto autodafé laico con un finale catartico, una vera e propria liberazione non solo simbolica.

A fare da contraltare in scena lo spettatore-regista Paolo Giommarelli, ora complice, ora provocatore della confessione, passando con candida disinvoltura da Achille Campanile a Petrarca fino ad un trattato di gastroenterologia.

Mumble Mumble – Confessioni di un orfano d’arte

Di Emanuele Salce e Andrea Pergolari

Con Emanuele Salce e Paolo Giommarelli

27/28 febbraio 2016 – ore 21:00

Prenotazione obbligatoria

Riduzione per gli studenti universitari che presentano il libretto in biglietteria.

Info e prenotazioni: 324 9948645 / 347 3414561 – info@teatrodeilimoni.it

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock