Eventi

Torna la golosa e tradizionale Sagra del Prosciutto di Faeto

Faeto – Il 2 agosto 2020 dalle ore 10:00 alle ore 18:00 torna la golosa e tradizionale Sagra del Prosciutto di Faeto.

Si tratta della 59esima edizione dell’evento più caratteristico del piccolo borgo dei Monti Dauni, lì dove si parla ancora il francoprovenzale.

Nell’incantato paesino del Subappennino Dauno ci sarà una giornata ricca di eventi, tra degustazioni e passeggiate nel bosco.

Non prendete impegni per la giornata del 2 agosto per degustare e acquistare prodotti tipici.

Tradizione, gusto e divertimento, questi gli ingredienti della Sagra del Prosciutto di Faeto dove, però, il vero protagonista sarà il delizioso prosciutto crudo, una vera e propria prelibatezza che da tantissimi anni conquista i palati di molti turisti e visitatori.

Il 2 agosto, oltre a gustare la specialità locale, potrete conoscere meglio questo paesino di 700 abitanti che si sviluppa lungo il Subappennino Daunio Meridionale. Se non siete mai stati a Faeto, tappa fondamentale nella quale si svolgerà la Sagra, sarà il meraviglioso bosco.

Un piccolo gioiello naturale a pochi chilometri da Foggia, un bosco incantato di alberi giganteschi che conquista tutti e sembra trascinarci in una vera e propria favola.

Il bosco di Faeto, conosciuta anche come bosco Difesa, è l’ideale per lunghe passeggiate all’insegna del relax e del contatto con la natura, lontani dallo smog della città e dall’afa.

Esteso su una superficie di soli 121 ettari, il caratteristico bosco di Faeto si distingue per il notevole valore naturalistico, riconosciuto dalla designazione dell’area a Zona Speciale di Conservazione “Monte Cornacchia – Bosco Faeto”. Pronti per una giornata tra specialità culinarie ed escursioni?

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock