Cultura e territorio

Le falesie del Gargano, quei silenziosi giganti bianchi che affascinano tutti

La costa del Gargano è sicuramente uno dei paesaggi più suggestivi di tutta la Puglia: acqua azzurra e cristallina, panorami mozzafiato, caratteristiche calette, alte e bianche falesie a strapiombo sul mare che dominano il paesaggio rendendolo romantico e fiabesco.

Il Gargano con la natura prorompente ci lascia sempre a bocca aperta regalando, soprattutto al tramonto e all’alba, spettacoli indimenticabili. Troppo spesso il nostro sgurado viene rapito dal suo meraviglioso mare, questa volta, però, vogliamo guardarci intorno e parlarvi dei suoi giganti biachi, le falesie.

La falesia è una costa rocciosa, con pareti a picco, alte e continue, il cui aspetto è frutto di una lunghissima evoluzione durata migliaia di anni. Si distinguono due tipi di falesie: le falesie “morte” o inattive, separate dal mare grazie alla spiaggia, e le falesie “vive” o attive che sembrano cadere in mare.

Le falesie sono veri e propri prodigi naturali, da sempre considerate mete turistiche soprattutto per gli appassionati di arrampicata, incantano grandi e piccini, curiosi e turisti di tutto il mondo.

Le falesie, però, non caratterizzano solo lo splendido territorio del Gargano e l’Italia, si sviluppano, infatti, in tutto il mondo; quelle che ancora oggi detengono un record europeo sono quelle di Slieve League (Irlanda), alte ben 601 metri.

In Puglia le falesie di maggiore interesse si trovano a Vieste, Mattinata e Polignano a Mare.

Le falesie del Gargano sembrano scendere lentamente e dolcemente in mare e si caratterizzano per una folta vegetazione mediterranea che dona a questi giganti silenziosi un aspetto molto suggestivo.

Lo spettacolo naturale delle falesie distingue e caratterizza il nostro meraviglioso Gargano e contribuisce a renderlo un territorio ricco di bellezze naturali tutte da scoprire.

La costa garganica che si sviluppa da Vieste a Mattinata è, infatti, un vero e proprio tesoro da custodire e proteggere.

In questo tratto di costa si concentrano le meravigliose e alte falesie del Gargano, le numerose e particolari grotte marine e baie, archi naturali come l’Arco di San Felice, le tante leggende legate al misterioso mondo delle sirene e dei marinai, i profumi delle zagare e un panorame che vi riempirà gli occhi e il cuore con la sua sconfinata bellezza.

Foto a cura di Matteo Nuzziello

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock