Costume e società

Investimenti alternativi: perché scegliere i diamanti

Con l’incedere della crisi economica internazionale sui mercati e con la caduta graduale di tutti quelli che erano gli asset tradizionali di investimento, cresce la ricerca di strumenti alternativi sui quali puntare per mettere al sicuro (o almeno, tentare di farlo) i propri risparmi.

Solitamente quando si affronta un discorso di questo genere è sempre all’oro ed all’argento che si rivolgono le attenzioni: in particolare il primo, asset che per antonomasia rappresenta un bene rifugio, di quelli cui affidarsi nei momenti di massima incertezza.

Investire in diamanti

Negli ultimi periodi si è fatto largo un altro asset, sempre da inquadrare nel novero delle materie prime preziose: si parla dei diamanti, cresciuti in modo esponenziale. I diamanti sono un po’ come l’oro, ovvero tendono ad aumentare il proprio valore nei momenti di incertezza dei mercati perché in molti si rivolgono al loro acquisto quando le cose vanno male.

Rispetto all’oro hanno un punto di criticità notevole iniziale dal quale non si può non partire: sono soggetti a tentativi di truffa. Non sono pochi coloro i quali sono caduti in trappole di questo genere acquistando diamanti che poi si sono rivelati essere non autentici.

Ecco allora che il primo step è quello di rivolgersi a venditori autorizzati che rilascino i relativi certificati ed ottenere prima di tutto una valutazione diamanti in quel preciso momento storico.

Perché conviene investire in diamanti?

A fronte di questo rischio, che non può essere cancellato e per il quale è bene rivolgersi al buon senso dell’investitore, quali sono i vantaggi di investire in diamanti? Ce ne sono diversi, tra questi il fatto che queste pietre preziose sono facilmente conservabili e non occupino spazio.

Un diamante poi è un bene durevole che non si deteriora e non va incontro ad infrazioni varie; a differenza di altri asset poi, il diamante può anche essere goduto come bene nell’immediato, magari indossandolo se montato su un gioiello. Il tutto sempre ricordando che un diamante è un bene a prova di inflazione un po’ come l’oro e l’argento, pur con peculiarità differenti. 

Certamente una tipologia alternativa di investimento da tenere presente in questo momento storico nel quale molti asset, finanziari e non, non riescono a garantire il giusto livello di sicurezza. Investire in diamanti è immediato e semplice, a patto che si rispetti quanto si diceva sopra: ovvero, la sicurezza dell’acquisto. 

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock