Ricette

Pizza fatta in casa: pochi ingredienti per un goloso risultato

In questo periodo passiamo molto più tempo a casa e ci viene spontaneo dilettarci in cucina tra ricette della tradizione e nuovi piatti. In vista del weekend, però, il cibo al quale non possiamo rinunciare è sicuramente la pizza.

Dopo avervi mostrato la ricetta dei tipici taralli pugliesi, dei cavatelli e del pane fatto in casa, oggi vogliamo preparare la pizza.

Vi serviranno pochissimi ingredienti per realizzare un’ottima pizza degna di una vera pizzeria.

Semplice con mozzarella e pomodoro, saporita con acciughe e capperi, golosa con prosciutto e scamorza, la pizza è deliziosa in tutte le sue varianti.

Scegliete i condimenti che preferite e rimboccatevi le maniche. Bene, mettiamoci all’opera.

Per l’impasto della pizza (dosi per due pizze) ci occorrono: 200 g di farina manitoba, 300 g di farina 00, 300 ml di acqua a temperatura ambiente, 35 g di olio extravergine d’oliva, 10 g di sale e 5 g di lievito di birra fresco (se avete quello secco ve ne serviranno 2g).

Passiamo alla preparazione: noi impasteremo a mano ma se preferite potete aiutarvi con una planetaria. Procedete versando il lievito di birra nell’acqua a temperatura ambiente per farlo sciogliere.

In una ciotola versate le farine. Un po’ alla volta, a filo, unite l’acqua e iniziate ad impastare.

Dopo aver versato l’acqua aggiungete all’impasto il sale. Continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto versate a filo l’olio e continuate ad impastare la vostra pizza.

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e impastatelo energicamente fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Riponete il panetto in una ciotola e coprite con la pellicola. Lasciate lievitare il vostro impasto. Trascorse 2-3 ore l’impasto sarà raddoppiato di volume.

A questo punto riprendetelo e dividetelo a metà. Infarinate il piano di lavoro e lavorate nuovamente i due panetti per poi lasciarli riposare su un teglia coperti da pellicola per almeno mezzora.

Trascorso il tempo di riposo è ora di creare le nostre pizze. Prendete un panetto e dopo aver leggermente infarinato il piano di lavoro stendetelo aiutandovi con matterello.

Trasferite la vostra pizza su un teglia leggermente unta di olio e conditelo a piacere. Infornate la vostra pizza in forno ben caldo e fatela cuocere per circa 20 minuti.

Suggerimento: se desiderate condire la vostra pizza con la mozzarella, aggiungete questo ingrediente a metà cottura.

Redazione

Foggiareporter.it è il quotidiano online della Provincia di Foggia. Cronaca, eventi, politica e sport dalla Capitanata. Leggi tutti i nostri articoli.

Articoli correlati

Back to top button
Close

Sostenerci è facile

Per favore, disabilita AdBlock